27 Settembre 2015 – Oratorio Inaugurazione Campo Sintetico

2015_NR_Inaugurazione_Campo_Oratorio_00 2015_NR_Inaugurazione_Campo_Oratorio_01 2015_NR_Inaugurazione_Campo_Oratorio_02 2015_NR_Inaugurazione_Campo_Oratorio_03 2015_NR_Inaugurazione_Campo_Oratorio_04 2015_NR_Inaugurazione_Campo_Oratorio_05 2015_NR_Inaugurazione_Campo_Oratorio_06 2015_NR_Inaugurazione_Campo_Oratorio_07 2015_NR_Inaugurazione_Campo_Oratorio_08 2015_NR_Inaugurazione_Campo_Oratorio_09 2015_NR_Inaugurazione_Campo_Oratorio_10 2015_NR_Inaugurazione_Campo_Oratorio_11 2015_NR_Inaugurazione_Campo_Oratorio_12 2015_NR_Inaugurazione_Campo_Oratorio_13

Ci sono istanti in cui la vita ci pone di fronte ad un bivio ed in quei momenti non siamo noi a scegliere.

Sono istanti nei quali capisci che tutto sarebbe potuto cambiare.

Istanti in cui realizzi che devi  ripensare alle cose e alle priorità.

Quattro anni fa ho vissuto uno di questi momenti e sono felice di poter essere qui a parlarne oggi.

Il Signore mi ha sottoposto ad una prova, certo non facile, ma mi ha dato la forza e le energie per superarla.

Mi ha dato una seconda occasione per dare alla mia vita un significato ancora più completo .

Ho condiviso questa mia esperienza  con amici e conoscenti .

Insieme abbiamo analizzato cosa significa  essere soggetti attivi per la comunità .

Insieme abbiamo condiviso che nulla di quello che abbiamo,  che sia economico , intellettuale o altro , ha valore se non porta beneficio alla nostra  comunità.

Oggi sono contento di essere qui , a festeggiare con tutti voi,  l’incontro tra questa condivisione e la sua realizzazione.

Oggi possiamo vedere il frutto degli sforzi di uomini e donne che hanno condiviso questo ideale e lo hanno tradotto in azione.

Amici ronchesi e non solo, che si sono spesi di persona con energie e risorse finanziarie perché hanno creduto nel progetto della Polisportiva : Lo SPORT IN ORATORIO e ne hanno condiviso le finalità .

Un grandissimo gesto per la nostra comunità.

Un gesto che resterà nella storia di ognuno di loro . Ma che resterà anche nella storia di Ronco.

E’ quindi a tutti loro, alla grandezza del loro gesto,  che va il mio più sentito GRAZIE,   unito a quello di tutta la Polisportiva.

Il ringraziamento SPECIALE va al nostro Don GP, importante punto di riferimento e grande sostenitore dell’iniziativa.

Grazie all’Amministrazione Comunale, al Sig. Sindaco , oggi qui, presente con noi.

Grazie a Antonio Arcorio per avermi affiancato e aiutato anche negli aspetti più noiosi e demotivanti.

Grazie a Giuseppe Galbiati per la collaborazione e per il sostegno.

Grazie all’architetto Motta e a Matteo  per le competenze tecniche e la disponibilità.

Grazie a Roberto Malegori che ha garantito la realizzazione del campo in tempi record.

Grazie di cuore a tutti i miei amici, agli amici della Polisportiva e alla mia famiglia.

Grazie perchè  ci avete creduto e ci avete aiutato.

È un segno che un momento come questo si festeggi oggi che è il 27 – VENTISETTE –  settembre.

Come 27 – VENTISETTE – sono gli anni trascorsi dall’inizio di questa nostra avventura.

Con questo nuovo traguardo oggi vediamo realizzato un  sogno,   che però non vuole essere l’ultimo per questa nostra GRANDE FAMIGLIA che è la Nuova Ronchese.

Dobbiamo continuare a sognare per raggiungere nuovi, importanti obiettivi .

Tutti insieme.

Giuseppe Ripamonti

UNO SPORT PER TUTTI